Concessioni idroelettriche, un’incertezza che paralizza

PRO

Investimenti bloccati per le concessioni oltre i 3 MW, l'86% delle quali scade entro il 2029, ma anche per quelle sulle piccole derivazioni. La vicenda normativa e i timori degli operatori dell'idroelettrico.

ADV

In questi giorni gli operatori dell’idroelettrico sono col fiato sospeso. Si attende di capire se l’esecutivo riuscirà a riproporre la norma sulle concessioni che era inserita nelle prime bozze del nuovo DL Energia, poi stralciata e assente dalla versione finale del decreto (n.181/2023, in fase di conversione). Colloqui sul tema tra Roma e Bruxelles dovrebbero […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti