Alcuni operatori delle rinnovabili che negli anni scorsi si sono visti cancellare gli incentivi per inadempienze di vario tipo, continuano a vivere nell’inferno di buchi finanziari, ipoteche e attività in ginocchio, anche se nel frattempo le leggi dello Stato avrebbero in parte alleviato il peso dei loro “peccati”. Il loro “inferno” non è ancora finito […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.