Sanzioni a impianti incentivati, l’onere della prova spetta al GSE

PRO

Lo ricorda il Tar Lazio in due diverse sentenze pubblicate di recente, con cui ha annullato la decadenza degli incentivi che il Gestore aveva disposto per due impianti a biogas di aziende della filiera del Parmigiano Reggiano.

ADV

Il decreto ministeriale 31 gennaio 2014 su controlli e sanzioni del Gse prevede che l’onere di dare la prova della ‘violazione rilevante’ spetti al Gestore. Lo ricorda il Tar Lazio in due diverse sentenze. Accogliendo i ricorsi di due aziende agricole attive nella filiera della produzione del Parmigiano Reggiano (Fattorie San Prospero S.S. e Ronchi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti