Scrivi

Rinnovabili e microcogenerazione, le semplificazioni che servono

PRO

La generazione distribuita da fonti pulite è frenata da una burocrazia farraginosa, da autorizzazioni lente e da vari vuoti normativi. Piccoli impianti a rinnovabili, SEU, microcogeneratori, biometano: sono diversi i settori in cui poche semplificazioni potrebbero fare molto. Le proposte di Assorinnovabili al Parlamento.

ADV
image_pdfimage_print

L’inerzia delle amministrazioni contribuisce a creare incertezza negli operatori, impedendo l’efficace pianificazione dello sviluppo di nuove iniziative energetiche. La farraginosità e la lentezza dei procedimenti autorizzativi alla costruzione ed esercizio degli impianti a fonti rinnovabili ostacolano la crescita del settore e ne aumentano i costi di finanziamento. Son queste alcune delle premesse da cui parte […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×