Prezzi record TEE, Aeegsi: “causa non è speculazione, ma incertezza normativa”

PRO

In una nuova delibera, l'Autorità per l'Energia anticipa i risultati dell'indagine in corso sul mercato dei Certificati Bianchi, che dovrebbe concludersi entro fine mese. Per il regolatore, comportamenti speculativi sono “da escludere”, mentre ci sono criticità “dovute alle imminenti innovazioni normative”.

ADV
image_pdfimage_print

L’indagine avviata dall’Autorità, in fase di conclusione, “sembra escludere comportamenti potenzialmente anomali da parte degli operatori nonché, in particolare, scelte artatamente opportunistiche.” Le “nuove specificità e criticità nel meccanismo” sono invece “dovute alle imminenti innovazioni normative e attuative”. A dirlo è l’Aeegsi che, nella delibera 172/2017 appena pubblicata (in allegato in basso), anticipa i risultati […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti