Obiettivo rinnovabili 2030, l’industria europea si affida alla presidenza austriaca

  • 3 Aprile 2018

PRO
CATEGORIE:

In vista della presidenza di turno dell’Ue da luglio, le principali organizzazioni di settore delle rinnovabili chiedono all'Austria un ruolo di forte guida nella definizione del Clean Energy Package, specificando alcune richieste fondamentali per lo sviluppo del comparto.

ADV
image_pdfimage_print

Una coalizione di industrie del settore delle rinnovabili ha inviato una lettera aperta (allegata in basso) al governo austriaco che avrà l’impegno della presidenza semestrale dell’Unione europea a partire dal 1° luglio. La principale richiesta è di sostenere un obiettivo al 2030 di almeno il 35% di energie pulite. L’argomentazione fornita dalle associazioni di settore […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti