L’Italia del fotovoltaico che investe in Cina: FuturaSun apre una fabbrica da 500 MW/anno

PRO

L’obiettivo è arrivare a 1 GW/anno di capacità produttiva di moduli fotovoltaici.

ADV

Si può competere direttamente in Cina con i colossi asiatici del fotovoltaico: per le aziende europee del settore è molto difficile ma ci sono alcuni casi in cui ciò avviene. Un’esperienza tutta italiana è quella di FuturaSun, che ha appena annunciato l’apertura di una nuova fabbrica nel distretto industriale di Taizhou, nella provincia di Jiangsu, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti