La Germania dopo il voto: più forte o più debole su energia e ambiente?

PRO
CATEGORIE:

Angela Merkel, vittoriosa alle urne ma indebolita rispetto al precedente mandato, dovrà formare una coalizione che presumibilmente vedrà alleati i verdi e i liberaldemocratici, con Schulz all’opposizione. Dal carbone ai tagli della CO2, i punti più critici da affrontare

ADV
image_pdfimage_print

Quale sarà il futuro della transizione energetica tedesca (Energiewende)? La risposta arriverà nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, quando la Germania avrà formato un nuovo governo di coalizione e si chiariranno i rapporti di forza tra i diversi partiti. Alla luce dei risultati delle elezioni federali, l’ipotesi più accreditata è che il cancelliere uscente, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti