Idroelettrico, la giunta del Piemonte approva il ddl che assegna le derivazioni

PRO
CATEGORIE:

“Prima forma di autonomia regionale in ambito energetico” .

ADV
image_pdfimage_print

La Regione Piemonte riassegna 67 concessioni idroelettriche che storicamente erano in capo allo Stato. Dopo l’approvazione in giunta del ddl denominato “assegnazione delle grandi derivazioni ad uso idroelettrico”, la Regione, compie il primo passo verso la gestione autonoma di dighe e invasi utilizzati per la produzione di energia, spiega una nota di Piazza Castello. Il […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti