Scrivi

Tassazione dei terreni e gare idro, le novità in discussione nel Milleproroghe

PRO

Tra gli emendamenti "super segnalati", la proposta di spostare di un anno l'entrata in vigore delle modifiche (disposte dalla Manovra 2024) alla tassazione sui diritti di superficie, che potrebbero determinare dei rincari per i progetti fotovoltaici.

ADV
image_pdfimage_print

Spostare al 1° gennaio 2025 l’entrata in vigore delle modifiche alla tassazione sui diritti di superficie, che ricordiamo potrebbero avere un impatto sui costi dei terreni per gli impianti fotovoltaici, e posticipare di un anno le gare regionali per assegnare le concessioni idroelettriche. Sono due dei temi più importanti per il settore energetico tra i […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×