Il fotovoltaico europeo in crescita del 30% sul 2022. Rallenta l’eolico

PRO
CATEGORIE:

Rystad Energy prevede che il 2023 si chiuda con 58 GW di nuova potenza FV installata. Male invece l'eolico a terra, con installazioni verso il -11% sul 2022.

ADV
image_pdfimage_print

Il fotovoltaico europeo va verso un nuovo record di crescita, trainato dagli impianti su tetto, mentre l’eolico subisce una battuta d’arresto, stretto da costi in aumento e difficoltà nel permitting. Questa la fotografia che la società di consulenza norvegese Rystad Energy dà del mercato di queste due fonti rinnovabili in Europa. Per il FV le […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti