Eolico offshore, cosa arriverà dopo il primo impianto in Italia?

PRO
CATEGORIE:

Le prospettive del settore e le iniziative in campo: mentre si finisce di installare il parco da 30 MW a Taranto, ci sono già 22 GW di richieste di connessione a Terna per altri progetti di eolico in mare.

ADV
image_pdfimage_print

In Italia il mercato eolico offshore è pronto a partire, dopo anni di ritardi? Ora che è stata installata la prima di dieci turbine da 3 MW per il parco Beleolico nella rada esterna del porto di Taranto, potrebbero essere maturate le condizioni per uno sviluppo più accelerato di questa fonte rinnovabile nel nostro Paese? […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti