Efficienza negli edifici, in Lombardia nuove modalità di calcolo per FER pompe di calore

PRO

La precedente modalità di calcolo penalizzava le pompe di calore. La Regione ha deciso quindi di adottare una nuova modalità proposta dal CTI. Verrà a breve aggiornato anche il software messo a disposizione dei certificatori energetici per redigere l’APE.

ADV

La Regione Lombardia ha aggiornato le disposizioni per l’efficienza energetica degli edifici in relazione alle modalità per calcolare il contributo delle fonti rinnovabili mediante l’uso delle pompe di calore. Con l’aggiornamento, contenuto nella D.g.r. 27 febbraio 2017 – n. X/6276, la Regione fa proprio il principio  proposto dal Comitato Termotecnico Italiano per calcolare l’energia rinnovabile […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti