Correttivo certificati bianchi, ricorsi contro il decreto

PRO

Almeno tre soggetti si sarebbero rivolti al Tar contro il DM 10 maggio 2018 sul meccanismo dei TEE, sotto accusa l’utilizzo del prezzo dei contratti bilaterali nella determinazione del contributo tariffario.

ADV

Nell’ultimo giorno utile, ieri, almeno un operatore avrebbe depositato un ricorso contro il DM 10 maggio 2018, il cosiddetto “decreto correttivo” del meccanismo dei TEE, entrato in vigore lo scorso 11 luglio. A riportare la notizia è Quotidiano Energia, che dà per “probabile che i soggetti obbligati che hanno impugnato in tutto o in parte […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti