Aree idonee, anche nelle Marche nuovi pesanti vincoli per il fotovoltaico

PRO
CATEGORIE:

Approvata una proposta di legge che prevede una lunga serie di aree non idonee, tra cui le zone coltivate con produzioni di qualità, e che sui suoli agricoli limita fortemente anche l'agrovoltaico.

ADV

Dopo quelle della Lombardia, arrivano altre norme regionali, stavolta nelle Marche, che puntano a limitare le nuove installazioni di impianti fotovoltaici, fissando degli “indicatori di presuntiva non idoneità” delle aree. Parliamo della proposta di legge n. 145 presentata a novembre 2022 e approvata dal Consiglio regionale nella seduta di ieri, martedì 19 marzo, con la […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti