Agrivoltaico, il CdS conferma che non si può trattare come il FV a terra

PRO
CATEGORIE:

Il Consiglio di Stato dà ragione ai proponenti di un parco agrofv da 5,99 MW in Puglia. Chiarimenti importanti anche su altezza da terra e aree non idonee.

ADV

Ancora una volta la giustizia toglie i bastoni tra le ruote messi da una provincia a un parco agrovoltaico, ribadendo che questi progetti, dal punto di vista autorizzativo, non possono essere considerati al pari dei normali impianti fotovoltaici a terra. Questa volta a intervenire è il Consiglio di Stato, con la prima sentenza di merito […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti