Enermanagement 2017

  • 26 Ottobre 2017

CATEGORIE:

Milano, 21 Novembre 2017

ADV
image_pdfimage_print

Coniugare l’efficienza energetica e la gestione delle risorse con il core business è stato fin dall’inizio uno dei temi portanti di Enermanagement, l’evento FIRE che si terrà il 21 novembre a Milano.

Quest’anno la Conferenza FIRE giunge alla sua ottava edizione. Sarà articolata in più sessioni e terrà conto di aspetti di rilievo per il settore, come la rapida evoluzione delle tecnologie ICT, che sta rivoluzionando sia la gestione dei processi industriali, sia la gestione degli edifici. I concetti dietro a Industria 4.0, all’internet of things e ai big data porteranno infatti alla modifica dell’energy management e a una maggiore integrazione con la sostenibilità e le attività centrali delle imprese.

Enermanagement 2017 consentirà di approfondire questi aspetti, attraverso interventi di scenario e casi studio, senza trascurare anche le buone pratiche e gli strumenti di gestione dell’energia più tradizionali. La giornata si snoda quest’anno su tre sessioni che trattano argomenti attuali e importanti per gli energy manager, gli EGE e gli altri soggetti coinvolti nell’uso dell’energia (ESCO, utility, produttori di tecnologie, imprese ed enti interessati a ridurre i propri consumi energetici).

  • La prima sessione è dedicata all’esplorazione di casi innovativi e di successo in relazione alla gestione delle risorse e alle soluzioni avanzate (approcci innovativi all’energy management, miglioramento della supply chain, gestione integrata delle risorse, innovazioni del prodotto in chiave sostenibile). Elementi che meriterebbero maggiore attenzione nella SEN.
  • La seconda sessione mostra come le tecnologie ICT, la gestione dei dati e l’automazione, e soluzioni innovative possono migliorare la gestione dell’energia e delle altre risorse nelle imprese e negli enti.
  • La terza sessione tratta gli strumenti per l’energy management: acquisto e gestione delle commodities, diagnosi, sistemi di gestione dell’energia, soluzioni efficienti e cogenerazione ad alto rendimento.

Si ragionerà infine sugli strumenti legali che possono supportare le imprese sia lato EPC, sia per la gestione di incentivi e altri aspetti.

La conferenza, che negli anni scorsi ha visto un’alta partecipazione di addetti ai lavori e un riconoscimento positivo nei settori legati all’energia, si rivolge sia all’industria, sia al settore civile, e affronta il tema fondamentale del legame fra gestione dell’energia e competitività. 

La partecipazione è gratuita previa compilazione obbligatoria della scheda d’iscrizione.

Per conoscere meglio l’evento consulta gli atti delle edizioni scorse.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti