Superbonus e limiti di spesa, il chiarimento delle Entrate

Nel caso in cui sullo stesso immobile si eseguano contemporaneamente più interventi agevolabili con il Superbonus, come si calcolano i limiti di spesa detraibili?

ADV
image_pdfimage_print

I limiti di spesa ammessi al Superbonus sono diversi a seconda del tipo di intervento realizzato e degli edifici interessati ai lavori agevolabili.

Quando sullo stesso immobile si effettuano più interventi agevolati con la detrazione del 110% il limite massimo di spesa detraibile è costituito dalla somma degli importi previsti per ciascuno degli interventi realizzati (circolare n. 24/2020).

A chiarirlo è l’Agenzia delle Entrate in risposta al dubbio di un contribuente.

Per esempio, spiega l’Agenzia, se su una stessa unità immobiliare funzionalmente indipendente si eseguono interventi di isolamento termico delle superfici opache (limite di spesa 50.000 euro) e contemporaneamente si sostituisce l’impianto di climatizzazione invernale esistente (limite di spesa 30.000 euro), si potrà usufruire di una detrazione calcolata su un ammontare complessivo delle spese non superiore a 80.000 euro.

Si veda anche: Tutto sul Superbonus 110%, la raccolta di QualEnergia.it

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti