Superbonus 110%, i primi risultati e i possibili miglioramenti

Il video webinar di Kyoto Club e Legambiente.

ADV
image_pdfimage_print

Nell’ambito della prima Digital Green Week di Ecomondo e Key Energy, Kyoto Club e Legambiente hanno organizzato lo scorso 24 marzo un incontro per riflettere sullo stato e le prospettive del Superbonus 110%.

Dopo alcuni mesi dalla sua attivazione – spiegano le associazioni – è utile capire cosa abbia funzionato e cosa no e quale sia il futuro auspicabile.

Oltre ad auspicare proroga del bonus,  le due associazioni avanzano richieste precise. Ad esempio, nell’ambito della campagna per la decarbonizzazione degli impianti di riscaldamento degli edifici in Italia, chiedono di introdurre una distinzione tra riscaldamenti fossili e impianti ‘green’ e di modificare la normativa sugli incentivi.

Il video completo del webinar (qui il link):

 

Hanno partecipato:

Francesco Ferrante – Vicepresidente di Kyoto Club, Riccardo Fraccaro – Camera dei deputati, Ilaria Bertini – Direttore Dipartimento Unità per l’Efficienza Energetica ENEA, Barbara Gatto – Resp. DPT Politiche Ambientali CNA, Flavio Monosilio – Direttore della Direzione Affari Economici e Centro Studi Ance, Edoardo Zanchini – Vicepresidente di Legambiente Stefano Belleggia – Head of Green Desk BNL Paribas, Fabio Vidotto – Fondatore DetrazioniFacili.it, Valeria Sbrescia, Enel X Italia, Mario Gamberale – CEO Innovatec Power, Cecilia Hugnony – Amministratore delegato Teicosgroup, Annalisa Corrado – Direttrice tecnica AzzeroCO2 e Presidente Next Energy 2050, Gianni Girotto – Senato della Repubblica – Presidente 10 Commissione permanente (Industria, commercio, turismo).

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti