Scrivi

Liguria, contributi pari a 404mila euro per installazione di moduli fotovoltaici in 15 Comuni

  • 6 Giugno 2016

Approvato dalla Giunta regionale ligure il bando per la concessione di contributi, per un totale di 404mila euro, per l’installazione di 1.700 moduli solari fotovoltaici assegnati a 15 Comuni.

ADV
image_pdfimage_print

Approvato dalla Giunta regionale ligure, su proposta dell’assessore regionale allo Sviluppo Economico e all’Energia, il bando per la concessione di contributi, per un totale di 404mila euro, per l’installazione di 1.700 pannelli solari fotovoltaici assegnati a 15 Comuni.

I pannelli sono stati assegnati, a titolo gratuito, dall’Agenzia delle dogane, dopo apposite ordinanze del Tribunale di Genova, ai Comuni che ne hanno fatto richiesta. Per accedere al contributo regionale, i Comuni, che ne faranno richiesta, dovranno presentare un progetto che riguardi esclusivamente l’installazione per edifici o aree pubbliche.

I Comuni possessori dei pannelli assegnati dall’Agenzia delle dogane sono: Arenzano, Campo Ligure, Carasco, Castiglione Chiavarese, Chiavari, Cogorno, Masone, Mele, Ne, Propata, Rossiglione, Santo Stefano d’Aveto, Sassello Tiglieto, Urbe e Vallecrosia.

“Con questo bando – spiega l’assessore Rixi – vogliamo supportare quei Comuni che hanno ottenuto dall’Agenzia delle dogane quantitativi di pannelli frutto di sequestri nel porto di Genova. Sono materiali funzionanti che però, visto l’ingente costo per l’installazione, insostenibile per le casse di molti piccoli Comuni del nostro entroterra, stavano rischiando di diventare inutilizzabili. Con questa misura vogliamo incentivare l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili nei Comuni delle nostre vallate e renderli così sempre più al passo coi tempi e quindi più attrattivi per nuove imprese e nuovi insediamenti. Inoltre questi interventi daranno una spinta anche all’indotto dell’artigianato e dell’edilizia green degli installatori”.

Presto online il bando.

ADV
×