Tutto sul conto energia fotovoltaico, dal 2006 al 2011

  • 3 Luglio 2012

Il Gestore dei Servizi Energetici ha pubblicato la Relazione delle attività svolte nell'anno 2011 per l’incentivazione degli impianti fotovoltaici. Il documento illustra, in forma separata e aggregata, i principali risultati ottenuti nell'anno sul Conto Energia e analizza l'andamento del meccanismo incentivante dall'anno 2006.

ADV
image_pdfimage_print

Il GSE ha pubblicato la Relazione delle attività svolte nell’anno 2011 (pdf) per l’incentivazione degli impianti fotovoltaici, così come richiesto dal Decreto Ministeriale 5 maggio 2011. Il documento illustra, in forma separata e aggregata, i principali risultati ottenuti nell’anno sul Conto Energia.

La pubblicazione contiene anche una descrizione delle fasi operative – quali quelle di ammissione, gestione commerciale, amministrativa e di verifica – svolte dal GSE nell’ambito del processo di incentivazione.

Nel testo, infine, sono forniti, per ciascuna Regione e Provincia autonoma, i dati relativi all’energia prodotta e incentivata e l’ubicazione degli impianti fotovoltaici in esercizio.

Qui, tratto dalla relazione del GSE, il grafico che mostra invece la crescita annua della potenza in esercizio, suddivisa per i diversi Conti Energia.

In quest’altra tabella l’andamento degli impianti ammessi alle tariffe incentivanti, l’energia incentivata, gli incentivi riconosciuti e i pagamenti effettuati, la sintesi dei risultati globalmente ottenuti al 31 dicembre 2011.

Il GSE ha spiegato nel documento che i valori, relativi al 2011, non sono definitivi in quanto si riferiscono ai dati disponibili a fine gennaio 2012 e, a quella data, solo per circa 18.000 impianti (1.300 MW), relativi al quarto conto energia, sui circa 80.000 (4.200 MW) entrati in esercizio a fine 2011, era stata attivata la Convenzione tra GSE e Soggetti responsabili.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti