Conergy AG è in procinto di cedere la sua divisione di sviluppo inverter fotovoltaici Voltwerk Electronics GmbH al Gruppo Bosch, che ha sede a Stoccarda. Il contratto in oggetto è stato firmato dalle due parti, con il prezzo d’acquisto tenuto riservato di comune accordo. L’acquisizione è soggetta all’approvazione delle autorità antitrust.

Con una forza lavoro di circa 100 persone, Voltwerk Electronics ha raggiunto un fatturato di 68 milioni di euro nel 2010. La gamma dei prodotti comprende inverter di stringa e centralizzati sia per impianti fotovoltaici che per sistemi di monitoraggio e soluzioni di immagazzinamento.

Alessandro Gorski, Chief Operating Officer di Conergy AG, spiega: “Alla Voltwerk Electronics, negli ultimi anni, una squadra piccola ma molto competente ha sviluppato una gamma di prodotti innovativi, efficienti e di elevata qualità. Siamo molto lieti di aver trovato in Bosch un partner molto rispettato nonché un forte investitore, che svilupperà ulteriormente il business di Voltwerk e lo manderà avanti su queste basi”.

Con un contratto di fornitura a lungo termine, Conergy darà continuità alla sua offerta con una gamma di inverter altamente performanti per garantire ai suoi clienti soluzioni fotovoltaiche complete e da un’unica fonte.

Giuseppe Sofia, AD di Conergy Italia e vicepresidente del gruppo ha così commentato questo passo importante   “In linea con la nostra strategia di fornitura di sistemi e servizi, stiamo riducendo il nostro impegno sul fronte produttivo limitandolo agli elementi più strategici ai fini della qualità – produzioni moduli –  focalizzando Conergy sulle sue attività internazionali di vendita, engineering e di manutenzione, che diventeranno sempre più rilevanti in futuro. Dopo la ristrutturazione della nostra produzione dei moduli iniziata alla fine di novembre, con questo accordo è stato fatto un ulteriore importante passo nel ridisegnare l’azienda e consentirle di superare positivamente l’attuale fase di mercato che vede altri operatori affrontare momenti difficili”. “La nostra clientela beneficerà da oggi di una gamma inverter che combina una forte specializzazione in ambito fotovoltaico, risultato di 20 anni di esperienza del nostro gruppo nel settore, con la grande esperienza Bosch in ambito di produzioni tecnologiche”, conclude Giuseppe Sofia.