Il ricorso di Eskosol, società belga in liquidazione, contro il taglio agli incentivi al fotovoltaico del 2011-2012 (decreto Romani e IV Conto Energia) va avanti. Lo ha stabilito il Centro internazionale per il regolamento delle controversie sugli investimenti della Banca Mondiale (Icsid, sentenza in basso), respingendo la richiesta dell’Italia di fermare il procedimento e mettendo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.