Le direttive europee che tracciano la strada per le comunità dell’energia e l’autoconsumo collettivo sono state approvate tra dicembre 2018 e gennaio 2019. Dovranno essere recepite entro il 2021, ma è unanime la convinzione che sia meglio giocare d’anticipo e ci si sta muovendo per farlo. Dall’emendamento Vallascas al Decreto Crescita (inammissibile), alla risoluzione della […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.