L’annuncio di Pechino di voler vietare, in una data ancora da definire, la vendita delle auto a benzina e diesel deve aver gettato nel panico i piani alti delle principali multinazionali del settore. E a ragione. Con 28 milioni di veicoli venduti all’anno, la Cina rappresenta quasi un terzo del mercato mondiale. Uno starnuto del […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.