Terna investirà 11 miliardi nella nuova Hypergrid delle rinnovabili

PRO

La rete sfrutterà le tecnologie HVDC e prevede cinque dorsali elettriche con cui aumentare la capacità di scambio energetico tra le varie zone della Penisola. I punti principali del Piano di sviluppo 2023.

ADV
image_pdfimage_print

Integrazione delle fonti rinnovabili, più interconnessioni con l’estero, aumentare la sicurezza del sistema elettrico e puntare sulle reti digitali. Sono i punti principali del nuovo Piano di sviluppo 2023 della rete di trasmissione elettrica nazionale, presentato da Terna. Si prevedono investimenti per oltre 21 miliardi di euro complessivi nei prossimi dieci anni, il 17% in […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti