Teleriscaldamento, ecco il decreto per i 200 mln di euro dal Pnrr

PRO
CATEGORIE:

L’investimento punta allo sviluppo di 330 km di reti di teleriscaldamento efficiente e alla costruzione di impianti o connessioni per il recupero di calore di scarto per 360 MW.

ADV

Duecento milioni di euro per finanziare progetti volti alla realizzazione di nuovi sistemi di teleriscaldamento e teleraffrescamento efficiente; all’estensione a nuovi utenti di reti esistenti e per il loro efficientamento. Questo l’obiettivo e le risorse dell’investimento 3.1 (M2C3) del Pnrr, oggetto del decreto firmato dal ministro della Transizione Ecologica del governo uscente, Roberto Cingolani. La […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti