Edilizia e SCIA unica, il Governo impugna la legge dell’Abruzzo

  • 13 Novembre 2017

PRO
CATEGORIE:

Secondo il Consiglio dei Ministri la legge n.51/2017 dell'Abruzzo aggrava il procedimento amministrativo della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), introducendo adempimenti ed oneri aggiuntivi non giustificati. L'analisi dettagliata del profilo di illegittimità costituzionale.

ADV

Il Consiglio dei Ministri ha deciso di impugnare davanti alla Corte costituzionale la legge n.51 del 4 settembre 2017 della Regione Abruzzo (allegata in basso), recante disposizioni in materia di competitività, sviluppo e territorio. La legge – spiega una nota del Dipartimento per gli affari Regionali del Consiglio dei Ministri – presenta profili di illegittimità […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti