Rinnovabili: l’Italia deve investire 82 miliardi al 2030. Oltre metà al Sud

PRO
CATEGORIE:

Gli investimenti in eolico e fotovoltaico possono creare 373mila occupati aggiuntivi nelle regioni meridionali. Dati e analisi nel rapporto Svimez-Ref Ricerche.

ADV
image_pdfimage_print

Il Mezzogiorno può trainare lo sviluppo delle rinnovabili in Italia, concentrando oltre metà degli investimenti in eolico e fotovoltaico che permetterebbero di centrare gli obiettivi 2030 sulle tecnologie pulite. Questa la conclusione del rapporto realizzato dalla Svimez (Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno), con la collaborazione scientifica di Ref Ricerche ed Enel Green Power […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti