Rinnovabili e microgrid in ambienti estremi, il caso dell’Alaska

PRO
CATEGORIE:

In Alaska si stanno testando microgrid locali alimentate sempre più spesso con energia solare, eolica, idrica e da biomasse, integrate con generatori diesel e storage elettrico o termico. I costi, anche in prospettiva futura, dimostrano che anche in questi ambienti e in alcune condizioni, tali soluzioni sono molto più convenienti del solo uso di combustibili fossili.

ADV

Dove si stanno testando le microgrid del futuro? Parliamo di quelle piccole reti elettriche locali, alimentate da fonti energetiche diverse, spesso rinnovabili, e sistemi di accumulo, che dovrebbero sia portare l’elettricità in zone che oggi ne sono prive, che essere create a livello di quartiere nelle città, per scambiarsi l’elettricità autoprodotta In villaggi isolati in […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti