Riforma tariffa elettrica e certificati bianchi “in contrasto con nuove direttive UE”

PRO

Le misure nazionali penalizzano l'autoconsumo da rinnovabili, specialmente per le fasce più deboli: per questo contrastano con le nuove direttive proposte dalla Commissione. Lo ha denunciato Italia Solare in audizione alla Commissione Industria del Senato nell'ambito dell'esame delle proposte di direttiva.

ADV
image_pdfimage_print

“L’incremento dei consumi elettrici può essere considerato un intervento di efficienza energetica e un incremento di prestazione energetica negli edifici se e solo se e riduce i consumi complessivi di energia primaria e contribuisce agli obiettivi di carattere internazionale sull’uso delle fonti rinnovabili . Se no è spreco.” Il tema dell’autoconsumo da rinnovabili è stato […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti