Piano Enel 2017-2019: avanti su reti e rinnovabili

PRO

Per le rinnovabili si privilegerà un modello di business a minore intensità di capitale, di tipo “Build, Sell and Operate”. Previsto il sorpasso in potenza su parco termoelettrico. Grossa spinta verso la digitalizzazione, prospettive “ampie” per ricarica veicoli elettrici e V2G. Il piano presentato oggi.

ADV

Nel Piano strategico 2017-2019 presentato oggi a Londra alla comunità finanziaria, Enel prevede investimenti per 20,9 miliardi – 300 milioni in meno rispetto al piano precedente per il medesimo periodo – nell’ambito di una crescita industriale “fortemente centrata sui business delle reti e delle fonti rinnovabili“. Reti digitali e rinnovabili in BSO Il piano – […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti