Scrivi

La contraddizione sullo sviluppo delle rinnovabili elettriche in Marocco

PRO

Nonostante il paese nordafricano stia puntando ad un obiettivo di produzione interna di elettricità da rinnovabili molto importante, la regolamentazione in materia di installazioni di impianti a fonti rinnovabili è ancora piena di incertezze per i potenziali investitori, soprattutto per realizzazioni in media e bassa tensione.

ADV
image_pdfimage_print

Il recente successo di Enel Green Power in Marocco che, assieme a Siemens e alla società marocchina Nareva (controllata dalla SIM, una delle holding di casa reale), ha vinto la gara internazionale per la costruzione del maggior complesso eolico del mondo (circa 850 MW distribuiti in cinque diversi siti ad un prezzo “sbalorditivo” di 28 […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×