Energia diffusa e batterie intelligenti: le novità in arrivo grazie alla blockchain

PRO
CATEGORIE:

I registri digitali “a catena di blocchi” permettono di sviluppare diverse applicazioni nel campo della generazione energetica distribuita con fonti rinnovabili e sistemi di accumulo. L’esperienza di sonnen nei progetti pilota in Germania. Come funziona la blockchain e come interagisce con le batterie “smart grid ready”.

ADV
image_pdfimage_print

La blockchain può diventare un alleato delle fonti rinnovabili? La tecnologia “a catena di blocchi” può contribuire a trasformare il modello energetico dominante centro-periferia, dove gli utenti consumano l’elettricità generata da pochi grandi impianti? Cerchiamo di rispondere a queste domande, aiutandoci con alcune iniziative che coinvolgono sonnen, l’azienda tedesca specializzata nelle soluzioni di accumulo per […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti