L’Emilia Romagna continua la sua stretta al fotovoltaico sulle aree agricole

PRO
CATEGORIE:

Approvata la delibera della giunta con i criteri per individuare le zone interessate da coltivazioni certificate, in cui si possono fare solo impianti agrivoltaici avanzati, in alcuni casi con il limite del 10% di suolo occupato. Il punto anche alla luce delle possibili modifiche del dl Agricoltura.

ADV
image_pdfimage_print

L’Emilia Romagna, con la delibera della giunta 693/2024 del 22 aprile, ha approvato i criteri per individuare le aree interessate dalle coltivazioni certificate, oltre alle procedure di controllo per verificare la presenza di una o più colture certificate sulle superfici agricole, ai fini dell’installazione di impianti fotovoltaici. Il provvedimento applica quanto stabilito dalla delibera dell’assemblea […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×