Elettrolita inorganico: la batteria al litio da 50.000 cicli presto in commercio

PRO

Sviluppata dall’azienda Usa Alevo, poi fallita, la tecnologia prova a risorgere con la società svizzera Innolith, che punta al lancio commerciale su vasta scala entro due anni.

ADV
image_pdfimage_print

Una batteria al litio più sicura, affidabile, di maggiore durata, meno costosa: l’industria mondiale degli accumulatori elettrochimici sta cercando di realizzare un prodotto che possa rivoluzionare il mercato. Così molte attività di ricerca e sviluppo si stanno concentrando su nuovi tipi di elettrolita, come quello a stato solido proposto da John Goodenough (vedi anche QualEnergia.it). […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti