Il collettore PVT a pompa di calore, senza unità esterna

PRO

Nello stesso pannello fototermico, nel retro anche uno scambiatore di calore: un unico sistema per generare calore ed elettricità, silenzioso e di facile manutenzione. Potrebbe diventare uno standard impiantistico in Olanda, viste alcune limitazioni.

ADV

Una pompa di calore da 3 a 4 kW collegata ad un singolo impianto PVT (fototermico) su tetto e nessun componente esterno tipico di una pompa di calore ad aria. È un esempio di una particolare applicazione ideata per le case a schiera olandesi, segnalato dal sito Solarthermalworld, che potrà diventare uno standard impiantistico per […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti