Aste storage, niente intervento diretto di Terna se non basteranno

PRO

La correzione al d.lgs. 210/2021 in un emendamento del Governo al decreto Infrazioni.

ADV
image_pdfimage_print

Nel nuovo sistema di aste per lo storage, molto probabilmente, Terna non potrà realizzare per conto proprio gli accumuli, nel caso non ci fossero abbastanza offerte adeguate. La correzione arriva con un emendamento del Governo al dl Infrazioni, attualmente all’esame della commissione Politiche Ue del Senato. La modifica proposta dall’esecutivo interviene appunto sul decreto legislativo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti