Aree idonee per gli impianti Fer: “più limiti che semplificazioni”

PRO

Analisi e commenti dell’avv. Erika Mussetti dello Studio Sani Zangrando, sulla bozza di decreto ministeriale riguardante l’individuazione delle aree idonee per la localizzazione di impianti a fonti rinnovabili.

ADV

Lo scorso 12 luglio, il ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase) ha comunicato l’imminente trasmissione (avvenuta poi il 13 luglio) alla Conferenza Unificata della bozza di decreto sull’individuazione delle aree idonee ad ospitare impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile (impianti Fer), in attuazione a quanto previsto dall’articolo 20 del D.Lgs. 199/2021. Come […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti