Scrivi

Agrivoltaico, il Tar dà una nuova speranza a un impianto da 4,2 MW a Vetralla

PRO

I giudici hanno ritenuto che il rigetto della domanda di autorizzazione contenesse un difetto di motivazione: il Comune dovrà riesaminare l'istanza.

ADV
image_pdfimage_print

Il rigetto dell’autorizzazione alla costruzione di un impianto agrivoltaico da circa 4,2 MW da parte del Comune di Vetralla (VT) conteneva un difetto di motivazione. Per questo motivo i giudici del Tar del Lazio, con la sentenza N.01560/2024 pubblicata lo scorso 26 gennaio (link in basso), hanno accolto il ricorso di Ds Italia 11 annullando […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×