Tagliare la bolletta energetica della piccola e media industria

  • 18 Maggio 2015

CATEGORIE:

ADV
image_pdfimage_print

a cura di Roberto Salustri

Esperto di energie rinnovabili e risparmio energetico con più di venti anni di esperienza nella progettazione e realizzazione di impianti solari. Ha partecipato ai più importanti progetti europei sulla diffusione dell’utilizzo degli impianti termici solari (Qualisol, Step Forward, Solarge, Prosto). È direttore tecnico scientifico dell’EcoIstituto RESEDA.

Docente e ricercatore dal 1999 è impegnato a migliorare le tecniche di utilizzo delle fonti rinnovabili e a diffondere le migliori pratiche di progettazione e installazione degli impianti solari. Ha ideato e realizzato attività di ricerca innovative sulla tecnologia termica solare come i progetti “SolaCip” e “Geosolare”.
Attualmente è impegnato nello sviluppo della Decrescita Energetica e nel movimento delle Transition Town per la realizzazione di una società e di una cultura senza petrolio.
email: [email protected]
 

 

È possibile realizzare cicli produttivi che utilizzano solo fonti rinnovabili per produrre calore di processo e fornire l’energia elettrica necessaria. Anche in Italia sono molti gli esempi di realtà industriali che coprono i loro consumi con le rinnovabili in modo da essere nel tempo meno sensibili all’aumento dei prezzi dell’energia.

Lo Speciale Tecnico di Qualenergia.it fa un excursus sulle diverse opzioni tecnologiche per ridurre i consumi elettrici e termici delle micro, piccole e medie imprese attraverso interventi di efficientamento energetico, risparmio e uso di impianti a fonti rinnovabili. Un possibile percorso verso un’industria a zero emissioni: dall’analisi energetica alla scelta delle tecnologie, fino ai potenziali benefici economici e imprenditoriali.

Una guida scritta con un linguaggio semplice rivolta agli energy manager, ma soprattutto alle piccole e medie industrie italiane, dal settore tessile al chimico, dall’artigianato all’agroalimentare, che ritengono che tagliare i costi della loro bolletta energetica sia un fattore essenziale per acquisire una maggiore competitività sul mercato.

 

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti