Qcells e il team italiano a Smarter E Europe/Intersolar di Monaco

CATEGORIE:

L'azienda è pronta per il lancio della tecnologia di terza generazione dei nuovi moduli fotovoltaici della linea Q.TRON. E, ancora, integrazioni brandizzate al portfolio di soluzioni per la produzione solare e accumulo. Dispositivi per ricarica veicoli elettrici. QCells agli stand A1.170-A1-280.

ADV
image_pdfimage_print

L’expertise di Qcells e del proprio team per l’Italia sarà presente allo Smarter E Europe 2024/Intersolar di Monaco di Baviera (stand A1.170-A1-280).

Le soluzioni alimentate soltanto con energia rinnovabile di Qcells celebrano il proprio 25 compleanno e saranno esposte in fiera a Intersolar 2024 con la presenza dell’intero team per il mercato italiano.

Qcells presenta un portafoglio prodotti veramente completo, frutto della ormai notevole esperienza del gruppo.

L’azienda è pronta per il lancio della nuova tecnologia di terza generazione dei nuovi moduli fotovoltaici della linea Q.TRON.

Un nuovo layout per l’applicazione dell’innovativa tecnologia Q.ANTUM NEO su wafer n-type di formato G12R, per consentire la migliore scelta sull’ edifico e con installazioni integrate.

Potenza fino a 450 Wp ed efficienza fino al 22,5% su un formato da 1,76×1,13m per moduli più leggeri e performanti, garantiti dall’affidabilità delle soluzioni ricercate del brand Qcells per 25 anni sul prodotto e 30 anni sulle performance.

La terza generazione Q.TRON permette di beneficiare del setup “All weather conditions” di Qcells, che garantisce le migliori performance in ogni condizione applicativa e metereologica, oltre che della massima affidabilità nel tempo attestata dal programma di verifica e collaudo della qualità Qcells e contraddistinto dal sigillo Advanced Yield Security, garanzia di rendimenti costanti e protezione dai fenomeni di degradazione elettrica.

I moduli Q.TRON saranno presto disponibili in versione vetro-vetro bifacciale, con cornice nera e, a scelta, layout bianco o completamente nero, scegliendo massima potenza o eleganza in ogni ambito applicativo.

La gamma Qcells proporrà per la prima volta anche le prime integrazioni brandizzate al portfolio di soluzioni per la produzione solare e accumulo.

Saranno presentati in anteprima i nuovi inverter di stringa Q.VOLT P, pronti per il lancio sul mercato italiano, pensati per applicazioni trifase con tagli di potenza da 20 fino a 125 kW per la realizzazione di impianti fotovoltaici che possono beneficiare di soluzioni tecnicamente affidabili e performanti, come anche dell’assistenza del service Qcells per l’Italia.

Nell’ambito accumuli QCells in Italia ha installato oltre 10mila sistemi nel segmento residenziale.

Sullo storage le novità più interessanti per Qcells Italia saranno l’introduzione di nuove funzionalità e varianti per la proposta di soluzioni per piccoli e medi impianti C&I, laddove il lancio degli inverter di stringa va a combinarsi con innovative soluzioni di parallelo offerte dai dispositivi Q.SAVE PARALLEL BOX, che consentono la realizzazione di impianti FV o porzioni di essi, con capacità di accumulo in parallelo alla rete fino a 120 kWh e backup integrale d’emergenza fino a 72 kWh.

Qcells infatti punta ad essere all’avanguardia nell’implementazione di soluzioni pratiche, offrendo una risposta nella fornitura di accumulo energetico e backup integrale anche per utenze afflitte da frequenti blackout e buchi nelle forniture di rete, come spesso accade per impianti realizzati in zone rurali ed agricole.

Completano il catalogo le soluzioni di ricarica di veicoli elettrici, perfettamente integrabili nei sistemi di Qcells attraverso le colonnine Q.HOME WALLBOX oltre che l’innovativo concept Q.OMMAND, sistema di gestione dell’energia che permette di beneficiare della propria autonomia energetica nel palmo di una mano.

Per informazioni e prenotazione di incontri con i responsabili QCells si può scrivere a: [email protected]

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti