Le università della California puntano al 100% di elettricità pulita

Alcuni atenei mirano a diventare “gas-free” entro pochi anni, eliminando del tutto o quasi l’utilizzo di combustibili fossili nei campus e nei laboratori di ricerca.

ADV
image_pdfimage_print

Elettrificare tutto e rinunciare completamente all’utilizzo di combustibili fossili: questo è l’obiettivo di alcune università californiane per realizzare edifici sempre più “verdi” a basso impatto ambientale.

Nei giorni scorsi, l’Università della California (UC) ha deciso di estendere il suo impegno per arrivare entro pochi anni alla “neutralità carbonica” per tutte le attività delle sue strutture (campus, laboratori eccetera), che in sostanza significa avere un bilancio netto delle emissioni inquinanti pari a zero.

Così, evidenzia una nota dell’ateneo, si punta al 100% di elettricità pulita entro il 2025, con nuovi traguardi anche nel campo dell’edilizia eco-sostenibile (green building).

In particolare, da giugno 2019, l’Università della California intende bandire l’impiego di risorse fossili, tra cui il gas naturale, per il riscaldamento e la produzione dell’acqua calda in tutti gli edifici nuovi e in quelli sottoposti a interventi rilevanti di riqualificazione/rinnovamento.

L’unica eccezione alla regola del “tutto elettrico” è data dalle strutture nuove/esistenti collegate alla rete centralizzata di cogenerazione (CHP, Combined Heat and Power), che in questo momento interessa sei campus su dieci totali.

Tanta ambizione si deve anche al successo dei progetti già realizzati dall’UC negli ultimi anni: le buone pratiche interne, quindi, hanno convinto l’ateneo a definire un obiettivo di sostenibilità ambientale per tutte le future costruzioni.

Anche l’Università di Stanford sta pensando di diventare “gas-free”, realizzando i primi edifici per studenti basati esclusivamente su soluzioni elettrificate (anche se finora non è stato comunicato un impegno ufficiale in questa direzione), tra cui le piastre a induzione e il riscaldamento in pompa di calore, con produzione di energia elettrica sul posto con impianti fotovoltaici.

La California, ricordiamo, ha appena varato una legge per raggiungere il 100% di elettricità a zero emissioni inquinanti entro il 2045 (vedi QualEnergia.it).

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti