Kostal Italia partecipa alla fiera virtuale “Solar Conference 2020” del 30 giugno

CATEGORIE:

Kostal Solar Electric parteciperà con i suoi prodotti allo stand virtuale presso la Solar Conference 2020 che si terrà online il 30 giugno 2020: conferenze e stand con produttori di inverter, moduli fotovoltaici e strutture di montaggio.

ADV
image_pdfimage_print

Kostal Solar Electric parteciperà allo stand virtuale della Solar Conference 2020 che si terrà online il 30 giugno 2020.

L’azienda prende parte all’evento che si rivolge a tutti gli specialisti del fotovoltaico e che consentirà di assistere a varie conferenze su temi di grande attualità, transizione energetica ed economia green, e anche fare una visita virtuale degli stand di diversi produttori di inverter, di moduli fotovoltaici oltre che di strutture di montaggio.

Ci si potrà connettere solo il 30 giugno 2020 e per tutto il giorno sarà possibile partecipare a questa prima edizione tutta digitale.

La filiale italiana di KOSTAL sarà presente e chi visiterà lo stand virtuale potrà anche rivedere il webinar tenuto insieme a Panasonic e BYD su come dimensionare un sistema di accumulo e massimizzare l’autoconsumo.

Biglietti disponibili per tutti i clienti Kostal

L’accesso all’evento richiede un biglietto. Tutti i clienti KOSTAL potranno fare richiesta del biglietto gratuito contattando l’indirizzo: [email protected].

“Nonostante il brevissimo preavviso, siamo stati felici di essere invitati – afferma Emanuele Carino, Sales Director per Kostal Solar Electric Italia – purtroppo la cancellazione di Intersolar e di MCE per il 2020 ci ha lasciato orfani di due eventi su cui avevamo scommesso per raccontare al pubblico tutto quello che l’azienda sta preparando per il mercato italiano”.

“Visto che abbiamo appena lanciato in Italia la funzione ibrida del nostro PIKO MP Plus, la Solar Conference ci è sembrata la cornice ideale non solo per permettere a tutti di venire a scoprire questa novità, ma anche per compiere un altro passo: presenteremo in anteprima anche i nostri nuovi inverter commerciali da 30, 50 e 60 kW”, ha aggiunto Carino.

“Kostal completa la gamma delle soluzioni tecniche per tutti gli scenari operativi, andando quindi a coprire tutte le tipologie di impianto e tutte le esigenze di autoconsumo e di indipendenza energetica- spiega Carino – perché ciò rientra nella nostra filosofia costruttiva che prevede che il cliente acquisti solo quello che gli serve, come per le nostre funzioni ibride sia trifase sia monofase”.

“Personalmente sarò a completa disposizione dei clienti italiani e spero davvero di fare partecipi tutti i visitatori di quello che Kostal può fare per il loro business”, conclude il direttore.

ADV
×