Inverter fotovoltaici, la linea di Kostal dal Plenticore per il residenziale al PIKO CI

Con Luca Montanari, nuovo Sales Manager di Kostal in Italia, abbiamo descritto la nuova linea di inverter Plenticore per il settore domestico, caratterizzato da tre MPPT, protezione in ingresso, in uscita da sovratensione.

ADV
image_pdfimage_print

Nel 2023 Kostal ha raddoppiato la produzione di inverter rispetto a quella del 2021. L’obiettivo dell’azienda tedesca è triplicare questo dato entro il 2025 per evitare nuovi shortage e rispondere a una domande che continua a crescere, soprattutto nel comparto commerciale e industriale.

Con Luca Montanari, nuovo Sales Manager di Kostal in Italia, abbiamo descritto la nuova linea di inverter Plenticore per il settore domestico, caratterizzato da tre MPPT, protezione complete, WiFi, 2xLAN e gestione intelligente dei carichi.

Al Plenticore di nuova generazione è stata aggiunta una scheda di comunicazione molto innovativa che ha a bordo due porte LAN, utilizzabile anche come switch, un’antenna wi-fi integrata per avere un’altra opportunità di commissioning appunto tramite AP e non solo tramite webserver o tramite display.

Montanari ha poi presentato il wallbox per la ricarica di veicoli elettrici e le tre soluzioni inverter per gli impianti commerciali, della linea PIKO CI.

Intervista a cura di Giorgia Piantanida

ADV
×