Il Concorso di Idee Viessmann: presentazione dei progetti entro il 31 ottobre

CATEGORIE:

Il Concorso di Idee Viessmann compie dieci anni. Al centro dell’edizione 2019 “La progettazione integrata: il Cohousing del sapere". si punta sull'ntegrazione delle tecnologie e delle discipline.

ADV
image_pdfimage_print

Giunto alla sua decima edizione, il Concorso di Idee Viessmann si focalizza su una nuova sfida: “La progettazione integrata: il cohousing del sapere”.

Alla base della scelta del nuovo tema, la considerazione che l’approccio alla progettazione sia ormai sempre più multi-tecnologico e multi-disciplinare e che la condivisione del sapere sia diventata fondamentale per rimanere aggiornati sulle continue evoluzioni del settore.

Dal 2010, il Concorso di Idee si pone l’obiettivo di offrire ai progettisti italiani – architetti e termotecnici –  un’occasione per confrontarsi con altri colleghi circa l’interpretazione del mutevole settore dell’energia.

L’edizione targata 2019 punta a un’ulteriore finalità: raccontare in quale modo le tecnologie, le discipline e il sapere possano integrarsi per raggiungere una progettazione vincente e al passo con le moderne sfide energetiche.

Le modalità di partecipazione

È possibile presentare uno o più progetti, che dovranno necessariamente prevedere un significativo prodotto Viessmann attualmente sul mercato, sul portale dedicato.

Gli elaborati possono fare riferimento a riqualificazioni di impianti esistenti oppure a nuove installazioni e dovranno rientrare in uno dei tre ambiti del concorso: civile (ambito privato), commerciale industriale e terziario, agricolo.

Un’autorevole giuria di esperti – composta da docenti universitari, ricercatori, giornalisti e professionisti del settore – valuterà i progetti come in una vera e propria competizione sportiva, attribuendo loro le classiche categorie di un medagliere: Oro, Argento e Bronzo.

La Giuria premierà le soluzioni che si distingueranno per qualità progettuale globale, volta a soddisfare requisiti di efficienza energetica e sostenibilità economica e ambientale.

La scadenza per la presentazione dei progetti è stata fissata al 31 ottobre 2019.

Tra i cinque progetti vincitori verranno assegnati due premi speciali: il Premio Speciale Sistema VRF – assegnato al miglior progetto con climatizzatori VRF Vitoclima 333-S – e il Premio Speciale fotovoltaico ed E-Mobility, conferito al miglior progetto che preveda un sistema fotovoltaico integrato con ricarica per auto elettriche Viessmann.

Come di consueto, ai progetti vincitori sarà dedicata la pubblicazione in un volume dedicato e verrà data ampia visibilità sia nella comunicazione di Viessmann che su portali di settore.

La commissione decreterà entro il 31 gennaio 2020 i progetti vincitori, che verranno invitati alla tappa italiana del Campionato di Formula E a Roma nel mese di aprile per la cerimonia di premiazione.

Informazioni sul concorso e sulle modalità di iscrizione

ADV
×