Calore solare per lo stabilimento Peroni di Bari con i collettori Absolicon

CATEGORIE:

Più di 600 mq di collettori solari parabolici Absolicon T160, di produzione della ditta svedese. Possono produrre calore fino a 160 gradi.

ADV
image_pdfimage_print

Nello stabilimento della Birra Peroni di Bari è stato messo in funzione un grande impianto solare termico

Si tratta di più di 600 mq di collettori solari installati grazie alla collaborazione con Absolicon, società svedese specializzata nel comparto.

I collettori brevettati Absolicon T160 permettono una riduzione dei consumi di gas metano con una conseguente riduzione delle emissioni. Il collettore solare parabolico Absolicon T160 è applicato per la produzione di calore, vapore e raffreddamento nei processi industriali; può raggiungere temperature fino a 160 °C e ha la più alta efficienza ottica mai misurata, pari al 76,4%.

Nel corso dei prossimi mesi il campo solare e le sue performance verranno monitorati e forniranno informazioni preziose per valutare un ulteriore sviluppo.

“Puntiamo a rivoluzionare l’approvvigionamento energetico, immaginando un’industria più sostenibile – ha dichiarato Joakim Byström, CEO di Absolicon. “Birra Peroni, come parte del Gruppo Asahi, si è posta obiettivi di sostenibilità molto ambiziosi e non vediamo l’ora che la tecnologia Absolicon contribuisca a far raggiungere a Birra Peroni la carbon neutrality nella produzione”.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti