Bonus “sonnen SOS Covid19 #iorestoacasa” da 100 kWh

CATEGORIE:

Costretti in casa per il COVID-19? Niente sorprese in bolletta grazie al bonus di 100 kWh di componente energia dalla sonnenCommunity destinato a tutti i clienti che hanno aderito alla sonnenCommunity 2.0 e alla sonnenFlat 1500 per coprire l’aumento dei consumi domestici causati dall’emergenza.

ADV
image_pdfimage_print

L’emergenza sanitaria indotta dall’epidemia da Coronavirus ha imposto una radicale trasformazione degli stili di vita e delle nostre abitudini.

Da un giorno all’altro le nostre case, abituate a rimanere vuote per la maggior parte della giornata e a ripopolarsi solo nelle ore serali, oltre a ritornare ad essere il centro della vita familiare, si sono dovute riconvertire in spazi condivisi di lavoro, di formazione e di intrattenimento a distanza.

Le sempre più diffuse modalità di smart working e di smart school, l’utilizzo di TV, Play Station, cellulari, illuminazione ed elettrodomestici in misura maggiore rispetto alla media si riflettono naturalmente sui consumi di ciascun nucleo familiare, che così possono subire una vera e propria impennata, a fronte invece di entrate ridotte per alcune categorie professionali e per altre addirittura del tutto azzerate.

#iorestoacasa, ma con il bonus sonnen la bolletta è più leggera

Considerando l’eccezionalità del momento e la gravità della situazione, sonnen ha deciso di offrire il proprio contributo ed esprimere solidarietà verso i propri clienti: per il mese di marzo l’azienda inserirà in bolletta un bonus di 100 kWh di componente energia, che andrà ad aggiungersi a quello già garantito all’interno delle due offerte sonnenCommunity 2.0 e sonnenFlat 1500.

Una volta esaurito il Bonus denominato “sonnen SOS Covid19 #iorestoacasa” di 100 kWh, verrà regolarmente applicato quello previsto dall’offerta alla quale il cliente ha aderito.

Vincenzo Ferreri, CEO di sonnen Srl ha commentato: “Stiamo pensando, come Gruppo, sia ai nostri clienti che ai nostri partner che in questo momento stanno affrontando un periodo di contrazione di mercato molto difficile e ci auguriamo che al termine di questa emergenza sempre più famiglie italiane scelgano di produrre la propria energia dal tetto della loro casa dando così un nuovo slancio al mercato delle rinnovabili che anche in questo momento si è dimostrato un alleato fondamentale per salvaguardare la spesa delle stesse famiglie italiane.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti