Nasce in Italia la prima filiera di biometano agricolo “dalla stalla alla strada” per raggiungere l’obiettivo di immettere nella rete 8 miliardi di metri cubi di gas “verde” da qui al 2030.

Ne ha dato notizia Coldiretti, tra i firmatari del protocollo insieme a Bonifiche Ferraresi, A2A, Snam e Gse che parteciperanno al progetto insieme a imprese agricole e industriali, dei Comuni italiani e, più in generale, di tutti gli attori interessati alla produzione del biometano e al relativo utilizzo nel settore dei trasporti.

Il progetto

Partendo dall’utilizzo degli scarti delle coltivazioni …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO