Scrivi

Mercato delle ESCo, perché abbiamo passato un punto di svolta

Il 2017 ha segnato “il vero inizio dell’efficienza energetica 2.0 nel nostro Paese”, caratterizzata da un interesse trasversale per il settore che ha attirato nel mondo delle Energy Services Company nuovi soggetti. La fotografia del nuovo Energy Efficiency Report dell’E&S Group.

ADV
image_pdfimage_print

Il mercato delle ESCo sta andando bene.

Nel 2017 c’è stata un crescita senza precedenti. E questo non solo per l’impatto sui bilanci del prezzo alle stelle del TEE: crescono occupati e investimenti e il settore si espande a suon di acquisizioni con le quali entrano in campo soggetti come utility, fondi di investimento e società di costruzioni, tanto da far parlare di un “nuovo inizio” per questo mondo.

È questa la fotografia fornita dalla nuova edizione dell’Energy Efficiency Report dell’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano, che sarà presentato il prossimo 5 giugno ma che QualEnergia.it ha potuto sfogliare in anteprima.

Nel corso del 2017 – leggiamo dal rapporto – le ESCo certificate sono aumentate di circa il 30% dall’anno precedente, con un conseguente impiego di dipendenti che raggiunge quota 9.819 addetti, il 34% in più rispetto al dato registrato nel …

ADV
×